Archivio della categoria: CCNL

L’orgoglio dei dipendenti in assemblea: «Riprendiamoci la compagnia». Ipotizzato un presidio di protesta

Il 9 maggio 2017 si è svolta l’Assemblea dei Lavoratori del Gruppo Itas di Trento.

All’ordine del giorno il rinnovo del CCNL Ania che è stato approvato a grande maggioranza

Ma soprattuto la situazione Itas su cui i lavoratori si sono espressi ribadendo il loro orgoglio di appartenenza e la voglia che in ITAS si torni ai valori fondanti della compagnia.

TRENTINO_10-05-2017_Assemblea_Itas

Collegamento al sito UILCA nazionale

RINNOVO CCNL ANIA: QUALE SVOLTA?

image003

E’ a forte rischio la tenuta e il futuro del Contratto Nazionale ANIA, in cui oltre al tema importante del venerdì, ci sono poi tutti gli aspetti normativi ed economici che hanno ricadute sull’occupazione, sulle condizioni di lavoro, sulla retribuzione e sulla contrattazione aziendale. Questo stato delle cose richiede un sindacato unito. In questo quadro il prossimo lunedì 19 dicembre a Roma le Segreterie Nazionali si incontreranno nuovamente per lavorare a sintesi avanzate sui nodi esposti e per condividere il percorso unitario da seguire. Le Lavoratrici e i Lavoratori del settore assicurativo non rimarranno senza contratto.

COMUNICATO UNITARIO

 

Assemblea dei Lavoratori del Gruppo Itas

Oggi, martedì 23 febbraio 2016,  nell’Aula Magna dell’Oratorio del Duomo in via Madruzzo si è svolta l’Assemblea  dei Lavoratori del Gruppo Itas della sede di Trento.

All’assemblea sono stati discussi i punti critici per il rinnovo del Contratto Ania.
A causa della posizione presa da Ania di non prendere in considerazione nessuno dei punti proposti dalle Organizzazioni Sindacali ma al contrario di proporre solo i punti di suo interesse, la trattativa per il Contratto è a un punto fermo.

Dall’Assemblea è uscita forte la convinzione che tutti i lavoratori del settore devono attivarsi per salvaguardare quanto faticosamente è stato conquistato contrattualmente.

La cosa anomala sta nel fatto che il comparto assicurativo è uno dei pochi in crescita e pertanto sembrano solamente pretestuose le motivazioni di ANIA per rompere il dialogo con le Organizzazioni Sindacali e non trovare un punto d’accordo per la chiusura del contratto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA